Spoiler: “11 Ragioni per le quali non ci potrebbe importare meno che Reign è una storia inventata”

E!Online: Divertente fatto sulla Regina Mary di Scozia: Non c’erano così tanti fatti divertenti su di lei. Così, quando in Internet è scoppiato furiosamente la settimana scorsa che Reign non è storicamete accurato, abbiamo dato un buon e serio sguardo alla nostra nuova amata serie e abbiamo deciso: Siamo totalmente dalla sua parte. Reign – che andrà in onda con il terzo episodio stasera – non è una lezione di storia. E’ una sorta di inspirazione agli eventi reali del 16esimo secolo, ma focalizzato su una Mary quindicenne che è  appena stata liberata da un convento, per trascorrere la sua vita con la famiglia Reale Francese, è solo una ragazza che tenta di divertirsi nonostante i confini stoici della monarchia.

È indiscutibilmente la serie più ambiziosa che la CW abbia mai fatto, ma molto più importante, è molto divertente da guardare – grazie, in parte, alla determinazione degli sceneggiatori per non essersi impantanati nei dei dettagli storici. Tra la marea delle nuove poco brillanti serie TV, Reign (compresa nella lista nera) è attualmente tra le prime nella nostra lista delle serie più viste.

Di seguito 11 motivi per i quali siamo ossessionati da Reign e per cui non ci importa attaccarci ai libri per una lezione di storia!

1. Il triangolo amoroso: Mary, il figlio del re: Francis e il figlio illegittimo: Bashsono così legati da una focosa chimica che le potrebbero uscirvi gli occhi dalle orbite. (Siete stati avvertiti)

2. L’eccitante e complicato casino che sono Mary e Francis: Mentre Mary è la promessa sposa di Francis, il cuore di Francis appartiene a qualcun altra… e il nostro cuore appartiene alla scandalosa attrazione di Mary per il mezzo fratello di Francis, Bash.

3. L’eccitante e complicato casino che sono Mary e Bash: Distruggeranno le nostre aspettative, quindi non fate un fermo immagine su di loro troppo a lungo.

4. I capelli: Garantiamo che nessuno fosse così ben tenuto 500 anni fa, sempre che non ci fossero fatine magiche che distribuivano polvere magica. Attenzione alla politica dell’accuratezza storica!

5. Le fasce nei capelli: Avremmo quasi voluto lasciare il lavoro per esser in più nello show, solo per averne una. Totalmente razionale

6. E vogliamo parlare dei vestiti? Semplicemente… wow.

7. E i set? Vogliamo andarci.

8. Adelaide Kane: Decisamente la più grande rivelazione dell’autunno, l’esordiente australiana mostra una profondità di emozioni e un’incrollabile fierezza mai visti in molti adolescenti nel mondo dello spettacolo. “Mi è piaciuto che lei fosse una donna giovane, forte ed indipendente in momenti davvero difficili”, Adelaide ci racconta del suo ruolo come Mary. “Lei deve davvero lottare per capire queste tumultuose acque politiche prima che le sue amiche finiscano ferite o uccise.

9. L’angoscia: E voi avete pensato che Gossip Girl vi angosciasse? Bè, cosa ne dite di una vera e plausibile angoscia adolescenziale da “la  morte o la vita” grazie ad un intera nazione ed una regina che cercano di ucciderla? “Se Mary scivola politicamente dalla parte di qualcuno, finirà con un coltello alla schiena in un vicolo buio.” Kane ci dice. “Lei ha gli inglesi che tentano di ucciderla e in più ha un nemico alla corte francese da fronteggiare… Viene tradita da tutti i fronti. E’ assediata da tutti i fronti. “Come se queste crisi fossero dei giochi da bambino

10. Le feste: Una importante Scozzese in mezzo ad una cascata di piume è davvero la più eccezionale delle teenagers che ballano ad un party mai visto prima. Non per disprezzare le veste in piscina di The O.C, ma basta solamente guardarlo.

11. La bellezza: Abbiamo menzionato che siamo fan del modo in cui si presenta lo show? Sì, sì, sì, la storia è ricca e i colpi di scena sono furbi, etc, ma è davvero difficile distogliere lo sguardo da quanto figo sia questo show. Vorremmo dirvi di più, ma siamo troppo occupati a farci i boccoli, cercando di capire come imitare questi stili quindi…dobbiamo andare!

Traduzione a cura di ‘Federica Casino’

Spoiler: “11 Ragioni per le quali non ci potrebbe importare meno che Reign è una storia inventata”ultima modifica: 2013-10-31T15:47:49+00:00da the-charmer
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento